Design anni '20: la Wishbone Chair

Omaggio a Hans J. Wegner che oggi avrebbe compiuto 100 anni. 
Ho pensato di ricordare il suo straordinario lavoro, raccogliendo qualche foto di uno dei suoi pezzi più celebri: la Wishbone Chair
Nel 1949 Hans J. Wegner progettò la Wishbone Chair (CH24) divenuta un’icona del design del 20° secolo. 



L’aspetto unico della Wishbone Chair è la semplicità del suo aspetto ma concettualmente complesso. Per creare il prodotto finito, gli artigiani di Carl Hansen & Son trascorrono circa tre settimane a preparare  ed assemblare i 14 elementi che costituiscono la sedia e a tessera a mano la seduta. Infatti, sono richieste  più di 100 fasi di produzione per realizzare una singola sedia e la maggior parte dei processi richiede un  lavoro manuale.




La seduta unica è tessuta da uno staff appositamente formato: un tessitore esperto impiega circa un’ora  per produrne una. La seduta, che richiede 120 metri di corda, può essere fatta solo a mano poiché il processo manuale assicura un lavoro più fine, che offre l’esperienza di seduta migliore possibile.