La Facciata Antinquinamento di Città del Messico

Oggi ci trasferiamo a Città del  Messico. Più precisamente all'edificio che ospita l'Ospedale Manuel Gea Gonzalez. 
L'edificio sorto nel 2013 colpisce immediatamente per la sua facciata.
Cercando di andare oltre alle similitudini che ognuno ha avanzato per la sua estetica, la facciata è importante per la sua funzionalità.
E' composta da  celle contenenti biossido di titanio (TiO2) in grado di assorbire e neutralizzare alcune sostanze inquinanti (NOx, VOCs e SO2).




La facciata antinquinamento si estende per 2500 mq ed è stata finanziata dal Ministero dell'ambiente per cercare di contenere le emissioni nocive lungo un'arteria molto trafficata di città del Messico.
Un passo in avanti per l'ambiente e per l'estetica che applicata alle nuove costruzioni aiuterebbe a vivere in un'ambiente urbano più a misura d'uomo.